John Moetteli

John Moetteli

Avvocato specializzato in brevetti degli Stati Uniti (D.C. Bar) ed ex ingegnere della NASA del JSC

Biografia

Da più di vent'anni, John Moetteli è un praticante di brevetti/avvocato specializzato in proprietà intellettuale, abilitato presso l'Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti e della Svizzera, l'Ufficio della Proprietà Intellettuale dell'Unione Europea e l'Autorità IP del Liechtenstein. È anche ammesso a praticare davanti alla Corte d'Appello degli Stati Uniti per il Circuito Federale, e il Bar del Distretto di Columbia (Washington D.C), così come il Bar di Bucarest. Inoltre, è un ingegnere professionista registrato, attualmente inattivo.

Dal 1997, John è basato in Europa e ha rappresentato individui famosi, marchi di orologi di lusso, così come aziende innovative, sia piccole che grandi, davanti agli Stati Uniti, Svizzera, UE, Liechtenstein e l'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (WIPO). Nel 2002, John ha fondato quella che poi è diventata la Da Vinci Partners LLC, proprietaria del marchio "Da Vinci" per i servizi legali essenzialmente in tutti i paesi industrializzati del mondo. La Da Vinci Partners LLC assiste principalmente clienti europei e statunitensi in materia di brevetti, marchi, disegni e diritti d'autore, nonché in questioni di contenzioso sulla proprietà intellettuale e persegue i brevetti nei settori dell'informatica, del software, dei metodi commerciali, dei processi produttivi, dell'elettromeccanica, dei dispositivi medici e dei prodotti sportivi.

John ha una laurea in ingegneria, un dottorato in giurisprudenza e un master in gestione internazionale (con enfasi sul fare affari in Cina). Inoltre, ha seguito dei corsi sulla legge cinese sui brevetti, incluso il co-editing di un noto manuale sulla proprietà industriale internazionale. È anche addestrato in mediazione e arbitrato attraverso i corsi della World Intellectual Property Organization (WIPO).

La sua specialità tecnica è meccanica, informatica, software, dispositivi medici e prodotti sportivi. È particolarmente specializzato nella preparazione di pareri di libertà d'azione, violazione, non violazione, invalidità e inapplicabilità di brevetti statunitensi, così come nella preparazione di domande di brevetti e marchi statunitensi e internazionali. La sua esperienza nella preparazione di pareri legali lo ha addestrato nella capacità di valutare obiettivamente la violazione e la validità, il tutto utile per una determinazione equa e ponderata nell'arbitrato così come nel fornire consigli strategici per le controversie. Conoscere i punti di forza e di debolezza di un caso aiuta anche negli sforzi di mediazione.

John è membro della American Intellectual Property Law Association (AIPLA), l'Associazione internazionale per la protezione della proprietà intellettuale (AIPPI), la Commissione per la proprietà intellettuale della Camera di commercio internazionale, la ICC Commissione svizzera per la proprietà intellettuale, il Società degli Esecutori di Licenze (LES), il Associazione degli avvocati d'affari internazionali (AIBL) e un membro eletto del Commissione svizzera di arbitrato e ADR della ICC. È anche il fondatore del Associazione degli avvocati nordamericani a Ginevra, un ex membro del comitato di gestione del Associazione degli avvocati d'affari internazionali (AIBL), e organizzatore di La Silicon Valley di SG - AI, IoT, Blockchain & Webtech.

Ha tenuto lezioni in francese, tedesco e inglese per l'Ufficio svizzero della proprietà intellettuale, presso l'IMD nell'ambito del "Programme for Executive Development" (PED) e, come professore aggiunto, presso la "Zurich School of Management and Law" (ZHAW), per la Da Vinci School of Intellectual Property, per l'OMPI (come esperto di brevetti dell'OMPIt;), per il Commissione europeae per il IIPLA, oltre a diversi Università in Svizzera e all'estero. Ha pubblicato diversi articoli sul tema del diritto della proprietà intellettuale.

Prima di trasferirsi in Svizzera, John ha lavorato nella sezione di proprietà intellettuale di Haynes & Boone LLP, un grande studio legale generale con uffici in Texas, Washington D.C. e Città del Messico. Ha conseguito il suo Doctor of Jurisprudence magna cum laude presso la University of Houston Law Center, una scuola di legge pubblica altamente classificata. Nei suoi studi di master, compresi i corsi MBA di livello superiore presso l'Università di Houston e l'Università di Houston Clear Lake Schools of Business, ha ottenuto il massimo dei voti.

Prima della sua esperienza con Haynes & Boone, John ha lavorato al JSC della NASA con l'astronauta Joe Kerwin, il primo medico nello spazio. Le sue responsabilità comprendevano gestione della tecnologia e Progettazione dei sistemi della Stazione Spaziale. Durante questo periodo, il suo lavoro è stato presentato nel programma televisivo via cavo Invention Series di Discovery Channel, sponsorizzato dallo Smithsonian Institute.

John parla correntemente inglese, francese e tedesco.

Educazione e onorificenze

Dottore in Giurisprudenza - University of Houston Law Center (al momento della laurea, classificata tra le prime cinque scuole di legge degli Stati Uniti per la specializzazione in proprietà intellettuale), magna cum laude. Elenco dei presidi. Destinatario di una borsa di studio del Fondo annuale. Premi AmJur, Chi è chi 1996: Diritto costituzionale e contratti II. Premio Corpus Juris Secundum. Voto massimo: Transazioni commerciali internazionali, Responsabilità professionale, Diritto internazionale e Diritto amministrativo. Membro - Ordine dei Baroni e Ordine del Coif (1996-1997), note confraternite giuridiche onorarie.

Master of Arts - Studi di gestione internazionale (Master in Business con particolare attenzione alle sfide delle operazioni internazionali) - Università del Texas (Dallas), compresi i programmi MBA presso la University of Houston School of Business e la University of Houston Clear Lake, 4.0 GPA (voti perfetti).

Laurea in Ingegneria Meccanica Università del Texas (Arlington), media cumulativa di 3,3+, Honor Roll, nonché alla Southern Methodist University dove è stato eletto a Tau Beta Pi e Pi Tau Sigma, società d'onore nazionali di ingegneria.

Nota: impiegato a tempo pieno mentre frequentava l'università, da maggio 1983 a maggio 1995.

Esperienza di lavoro

In Svizzera dal 1 ottobre 1997 ad oggi - prima come avvocato IP per Katzarov SA e poi per Bugnion SA, entrambi a Ginevra, e poi come avvocato dirigente di Da Vinci Partners LLC, ora ad Arbon, Svizzera. John è specializzato nella prosecuzione delle domande di brevetto e nella preparazione di pareri di non violazione, validità e inapplicabilità dei brevetti, aiutando così i clienti con sede in Europa a valutare i rischi di entrare nei mercati locali o esteri, in particolare quando i concorrenti hanno brevetti su tecnologie simili. Si occupa anche di negoziazioni di licenze di brevetti e marchi, oltre a preparare, depositare e perseguire domande di brevetti e marchi in varie giurisdizioni strategicamente importanti. Inoltre, fa da mediatore nelle controversie sui diritti di proprietà intellettuale.

Dal 1995 al 1997, John è stato un avvocato IP con Haynes & Boone, L.L.P. Qui è stato responsabile del portafoglio internazionale di brevetti di una società internazionale di esplorazione di giacimenti petroliferi. John ha regolarmente preparato, depositato e portato avanti domande di brevetti statunitensi e internazionali nei settori del software, delle telecomunicazioni e delle arti meccaniche ed elettromeccaniche. Ha anche preparato opinioni di brevettabilità e ha preparato, depositato e perseguito domande di marchio. Inoltre, si è occupato di copyright, marchi, segreti commerciali e questioni di concorrenza sleale.

Dal 1991 al 1995, John ha lavorato al Johnson Space Center (JSC), per la NASA. Abilitato come agente di brevetti statunitensi e successivamente come procuratore di brevetti statunitensi, ha concluso il suo mandato al JSC come ingegnere progettista senior e coordinatore di nuove tecnologie. Alla NASA è stato responsabile della progettazione/sviluppo di hardware per la Stazione Spaziale Internazionale. Le sue attività abituali comprendevano brainstorming, modellazione solida, analisi delle masse e delle sollecitazioni, studi commerciali, presentazioni ai monitor tecnici della NASA e ai team di integrazione, nonché la partecipazione a studi sui costi e sulle operazioni. In qualità di coordinatore per le nuove tecnologie, era responsabile dell'indottrinamento dei dipendenti sui requisiti per la segnalazione di nuove tecnologie, compresa la stesura e la presentazione delle dichiarazioni di nuove tecnologie presso il Dipartimento brevetti della NASA. Ha eseguito ricerche sui brevetti e preparato domande di brevetto su base progettuale. È stato insignito del premio NASA Tech Brief, del premio NASA Tech Brief e del premio NASA Tech Brief. Premio NASA per i risultati di gruppo, destinatario di Premio NASA Squadra del mesePremio per la domanda di brevetto della NASA (brevetto USA n. 5.924.329), e i premi NASA Programs ed EVAS Team of the Month.

Dal 1992 al 1995, mentre studiava legge, John è stato un praticante di brevetti USA, specializzato nella preparazione, deposito e prosecuzione di domande di brevetto per inventori indipendenti e piccole imprese. Durante questo periodo, ha eseguito ricerche di brevetti, ha fornito pareri di brevettabilità, ha redatto disegni di brevetti, e ha scritto, depositato e portato avanti domande di brevetto davanti all'Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti.

Dal 1989 al 1991, John ha lavorato come ingegnere di produzione, project manager e specialista di brevetti per AirBorn Connectors Inc. ad Addison, Texas. Era principalmente responsabile della progettazione e dello sviluppo di attrezzature per l'assemblaggio di connettori elettronici. Ha valutato i processi di produzione, progettato test e attrezzature, e i componenti dei macchinari. Ha contribuito significativamente alla progettazione di nuovi prodotti attraverso il brainstorming. Ha anche avviato ed eseguito ricerche informali di brevetti sulle attrezzature della concorrenza. È stato nominato co-inventore del brevetto statunitense 5.203.813.

Dal 1987 al 1989, John è stato presidente e project manager della Ravencrest Tool Company di Richardson, Texas. Ha riferito a un consiglio di amministrazione. John era l'unico responsabile dell'ideazione, della progettazione, dello sviluppo e della produzione di sistemi di utensili manuali ed elettrici. Ha supervisionato 13 dipendenti. I suoi risultati includono la progettazione, la stesura e l'approvvigionamento di componenti per facilitare la produzione e ottenere prodotti più competitivi. Ha progettato il layout dello stabilimento e ha selezionato e supervisionato l'installazione dei macchinari. Ha ottenuto i brevetti statunitensi n. 4.520.697, 4.602.534, 5.347.892 e 5.172.823, oltre a brevetti stranieri correlati. Nel 1986 ha ricevuto il premio "Premio per l'invenzione dell'anno" del deputato Jake Pickle di Austin, Texas (i prodotti erano venduti attraverso i grandi magazzini Sears in tutta la nazione).

Dal 1985 al 1987, John è stato ingegnere di ricerca alla Harris Graphics Corporation (in seguito Heidelberg Harris). Ha riferito direttamente al V. P. di R & S, al direttore dell'ingegneria e al direttore dello sviluppo di nuovi prodotti. È stato capo progetto/designer di un sistema di lama di misurazione dell'inchiostro per le macchine da stampa, la cui implementazione ha permesso una significativa riduzione dei costi. Ha ottenuto il brevetto statunitense 4.773.327.

Prestazioni e licenze

Risultati del Texas State Bar: MPRE 143/150; MBE 158; Procuratore di brevetti registrato negli Stati Uniti (No. 35.289); Avvocato (Texas 00795536; ; Washington DC 489310 ); registrato Consulente in brevetti svizzero (numero di registrazione 10249 ); EUIPO Trademark and Design Attorney (81258-firm reg.).

Ammesso all'esercizio della professione davanti al Corte Suprema degli Stati Uniti, il Corte d'Appello del Circuito Federale e la barra di la Corte d'Appello del Distretto di Columbia. Ammesso presso un foro internazionale di uno Stato membro dell'Unione Europea (Bucarest Bar 3555/C/26.03.2012) e l'Autorità per la proprietà intellettuale del Liechtenstein (registrazione n. 10249); Ingegnere professionista iscritto all'albo (Reg. Texas n. 68980, inattivo).

Premi

Studio legale IP dell'anno - Europa centrale

Premi legali 2020

Miglior studio legale IP - Europa centrale

Premi legali 2019

Miglior studio IP multilingue - Europa

Premi legali 2018

Consulente leader in brevetti e marchi dell'anno - Svizzera

Acquisizione internazionale 2018

Studio legale di brevetti dell'anno

Premi globali 2017

Miglior studio legale IP - Svizzera

Premi legali 2017

Miglior studio legale IP - Svizzera

Premi legali 2016

Attività / Personale

John ha ricevuto il premio Premio per l'arricchimento educativo di Partners in Space (organizzazione educativa no-profit) ed è stato ospite della Smithsonian Institution's Invention Series, prodotta per Discovery Channel, nel 1995-1996. È cittadino degli Stati Uniti e della Svizzera. John è sposato e padre di tre figli. È anche console di InterNations, sezione di San Gallo. John ama la buona cucina, le lingue straniere, la barca, le passeggiate veloci e le escursioni.

John ha avuto l'onore di corrispondente a un Presidente degli Stati Uniti, lavorando con Dr. Joe Kerwin, il primo medico nello Spazio.

AVVOCATO SPECIALIZZATO IN BREVETTI (D.C. BAR) ED EX INGEGNERE DELLA NASA JSC

La prima passeggiata spaziale dello Shuttle Columbia

Un capitolo importante è stato presentato nella serie Invention di Discovery Channel, sponsorizzata dalla Smithsonian Institution, nel 1996, vale a dire le sue esperienze come ingegnere senior di progettazione per la NASA a Houston, dove è stato responsabile della progettazione e dello sviluppo dell'ORU Transfer Device, il supporto della NASA al Canadian Robotic Arm e allo Space Station Stanchion.

Nella prima passeggiata spaziale in assoluto dallo space shuttle Columbia, durante la missione STS-87, gli astronauti Winston E. Scott e MS Takao Doi hanno lavorato con una batteria simulata e una gru da 156 libbre soprannominata "USA Crane", una delle invenzioni di John. Questa è stata anche la prima passeggiata spaziale in assoluto per il Giappone. L'inclusione della gru e il lavoro con essa sono parte di un continuo sforzo di preparazione per il futuro lavoro sulla Stazione Spaziale Internazionale.

JOHN MOETTELI PRESENTE NELLA SERIE "INVENTION" DI DISCOVERY CHANNEL

Insieme alla gru telescopica meccanica, John ha progettato l'O-Ratchet, un attrezzo manuale per meccanici distribuito su Internet e nei negozi Sears.